È MORTO LOU OTTENS

Si è spento a 94 anni l’ingegnere olandese che rivoluzionò il modo di commercializzare la musica dagli anni ’60

ROCK NEWS


Si è spento a 94 anni l’ingegnere olandese che rivoluzionò il modo di commercializzare la musica dagli anni ’60

Addio Lou Ottens. Si è spento all’età di 94 anni l’ingegnere Lou Ottensl’inventore della mitica musicassetta.

L’ingegner Ottens iniziò a lavorare per la Philips nel 1952, ma il suo grande momento arrivò negli anni ’60 quando controllava il dipartimento sviluppo prodotti presso la filiale belga della società. Fu lì che creò la musicassetta, che venne presentata ufficialmente al mercato nel 1963 alla fiera dell’elettronica denominata Berlin Radio Show Electronics Fair.

Il nastro contenuto nella cassetta aveva l’obiettivo di facilitare l’utilizzo dei nastri magnetici rispetto ai sistemi a bobina. La  confezione più piccola portò  l’azienda a registrare il nome di “compact cassette” nel 1964.

Ottens negli anni successivi giudicò così la sua invenzione, ignaro di ciò che avrebbe rivoluzionato sul mercato musicale e nella cultura giovanile dei decenni futuri: “Eravamo come dei ragazzini che si divertivano a giocare. Non ci sentivamo come se stessimo facendo qualcosa di importante. Per noi era una specie di sport“.

Il design inventato e brevettato dall’ingegner Ottens diventò ben presto uno standard vendendo oltre 100 miliardi di cassette in tutto il mondo

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST

https://rockandwow.it/radio/

Ascolta “#RoCkAnDwOw Snack Music” su Spreaker.

LA MUSICASSETTA

La cassetta divenne incredibilmente popolare negli anni ’70 e all’inizio degli anni ’80, grazie anche all’introduzione dello standard e del lettore all’interno delle automobili, dando la possibilità a chiunque di crearsi la propria playlist preferita registrando i brani dai vinili o direttamente dalla radio.

Proprio come il vinile, la cassetta ha visto negli ultimi anni una vera e propria riscoperta da parte degli amanti della musica.

L’ingegner Ottens è stato un vero pioniere per la diffusione della musica moderna e parte della sua storia è stata raccontata nel documentario del 2016, CassetteA Documentary Mixtape.

BEE GEES: IL FILM

Bee Gees, in progetto un film su di loro diretto da Kenneth Branagh

ROCK NEWS


La storia del gruppo composto da fratelli Gibb sarà oggetto di un lungometraggio prodotto da Barry Gibb.

BEE GEES: IL FILM. Il progetto di un film con i Bee Gees al centro della narrazione pare che stia prendendo sempre più forma. Come viene riportato da Variety il produttore della pellicola sarà Graham King, già alla produzione di ‘Bohemian Rhapsody’ sulla storia dei Queen. Per la regia il prescelto pare sia l’attore e regista britannico Kenneth Branagh.

Il 60enne Branagh, dopo essersi costruito una solida reputazione teatrale dirigendo e interpretando il repertorio di William Shakespeare, ha esordito nel cinema ancora alla regia e alla recitazione in una lunga serie di lavori.

IL BIOPIC

Il biopic – che non ha ancora un titolo – sarà scritto da Ben Elton. Produttore esecutivo sarà l’unico Bee Gees ancora vivo, Barry Gibb.

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST

https://rockandwow.it/radio/

Ascolta “#RoCkAnDwOw Snack Music” su Spreaker.

BEE GEES OGGI

L’anno scorso, il terzetto australiano fu oggetto del documentario ‘How Can You Mend a Broken Heart’ diretto da Frank Marshall, mentre a gennaio Barry Gibb ha pubblicato l’album “Greenfields: The Gibb Brothers Songbook, vol. 1”

BEE GEES BIO

Il sodalizio familiare dei fratelli Gibb ha dato vita a una lunga saga musicale, spaziando dal pop-soft e dal country-folk degli esordi ai trionfi in discoteca di “Saturday Night Fever”, fino alle redditizie collaborazioni degli ultimi anni. Prima che una maledizione si abbattesse su di loro…

Infatti, Nel marzo 1988, un evento doloroso sconvolse la vita di casa Gibb: Andy, il fratello minore, morì per overdose a soli trent’anni. 

Ma il destino aveva in serbo un altro duro colpo per la famiglia Gibb: il 12 gennaio 2003, in seguito a un blocco intestinale, dovuto a una malformazione congenita, Maurice perse la vita a soli 53 anni, in un ospedale di Miami. La notizia gettò nello sconforto i fratelli e tutti i fan.

E nel 2012 la maledizione dei fratelli Gibb colpisce anche Robin, la storica voce del gruppo, che muore a 62 anni dopo una lunga battaglia con il cancro. Niente, invece, potrà uccidere il ricordo di una delle band più memorabili della disco-music, e del pop tutto.

EVANESCENCE: FUORI IL NUOVO SINGOLO BETTER WITHOUT YOU

Gli Evanescence hanno pubblicato il nuovo inedito estratto dall’album The Bitter TruthMidnight Radio Show.

ROCK NEWS


GLI EVANESCENCE HANNO PUBBLICATO IL NUOVO SINGOLO BETTER WITHOUT YOU.

EVANESCENCE: NUOVO SINGOLO BETTER WITHOUT YOU. Gli Evanescence hanno pubblicato il nuovo inedito estratto dall’album The Bitter Truth in uscita il prossimo 26 marzo.
La band di Amy Lee ha condiviso sulle principali piattaforme di streaming online il potente singolo Better Without You.

A 10 anni di distanza dall’ultimo disco di inediti arriva The Bitter Truth. Il disco uscirà il prossimo 26 marzo 2021 ed è già in pre-order in versione digitale, CD, doppio vinile e nella speciale versione Limited Edition Deluxe contenente un CD, una rivista, un poster e una musicassetta con esclusivi contenuti audio. 

Dominato dalla presenza di chitarre e atmosfere epiche, The Bitter Truth è una raccolta di tracce che si ispirano alle realtà spesso amare di questo XXI secolo. In Yeah Right, brano caratterizzato da un travolgente sound industrial, Amy Lee racconta con cinismo l’esperienza della band maturata fino ad oggi nell’industria musicale.

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST

https://rockandwow.it/radio/

Ascolta “#RoCkAnDwOw Snack Music” su Spreaker.