The Network: NEW ALBUM

ARRIVA IL NUOVO ALBUM DEL PROGETTO PARALLELO DEI GREEN DAY! La band di Billie Joe Armstrong, infatti, si sa che è sempre in fermento e, in effetti, con uno dei loro progetti paralleli, sembra proprio abbiano nuova musica da pubblicare!

Di fatto, la band, celata dietro le “maschere” dei The Network, una delle tante reincarnazioni dei Green Day (insieme ai Foxboro Hot Tubs), sembra proprio che quest’anno sia ricomparsa con tanto di nuovo profilo instagram, nuovo video e comunicato stampa.


Il loro unico album in studio “Money Money 2020” era infatti uscito nel 2003 e sembra proprio che, l’anno omonimo alla band, abbia portato un nuovo lavoro, dal titolo “Money Money 2020 Part II”.

Un’ulteriore conferma, arriva dal video, che è accompagnato da un messaggio che lascia ben pochi dubbi sul ritorno della band:

“I The Network si sono formati nell’anno 2003, adempiendo ad un’antica profezia che prevedeva che noi, i suoi membri scelti, avremmo lanciato un severo avvertimento all’umanità sotto forma di musica… Raggiungendo rapidamente fama e fortuna, siamo stati spesso scambiati per la più grande band rock ‘n’ roll, i Green Day. Questo confronto terreno è quasi comico quanto gli umani che abitano questo pianeta morente! L’uscita di “Money Money 2020 Part II” servirà come lezione finale! Gli Dei stanno ridendo e adesso sta a voi provare che si stanno sbagliando…”

Concludendo, possiamo affermare che il ritorno dei The Network, appare alquanto inquieto e monitore. Cosa ci riserveranno?

DAVID LEE ROTH DEDICA UN BRANO AD EDDIE VAN HALEN

DAVID LEE ROTH DEDICA UN BRANO AD EDDIE VAN HALEN

DAVID LEE ROTH DEDICA UN BRANO AD EDDIE VAN HALEN. Arriva finalmente il tanto atteso pezzo inedito che Lee Roth ha scritto con John 5, dedicato al leggendario Eddie.

Fa parte di un intero album, che, alla fine, venne accantonato e mai dato alle stampe, il brano che il David Lee Roth ha dedicato al suo compianto compagno di band Eddie Van Halen, intitolato “Somewhere Over the Rainbow Bar and Grill”.

E’ stata scritta insieme al chitarrista John 5 e rievoca i primi giorni all’interno della band, quando passeggiavano sulla Sunset Strip di Hollywood, in California. Il tutto in un’atmosfera gioviale, ricordata anche dalle stesse parole della canzone.

Qualche giorno fa, il cantante, ha infatti pubblicato sul suo profilo twitter, una foto scattata insieme al suo amico e compagno di viaggio, accompagnata dalla frase “Che viaggio lungo e fantastico che è stato”.

In conclusione, correte ad ascoltare e guardare il brano al link sottostante:

 

PARANOID: ARRIVANO I 50 ANNI

PARANOID: ARRIVANO I 50 ANNI

PARANOID: ARRIVANO I 50 ANNI! E devono essere festeggiati! Avete già capito di chi cosa e di chi stiamo parlando.

Definiti come gli innovatori dell’heavy metal, i Black Sabbath hanno rilasciato una versione celebrativa per i 50 anni dell’album Paranoid.

Oltre all’intero album originale, questa nuova edizione contiene anche una rara versione Quad Mix risalente al 1974 e due concerti che la band tenne nel 1970, uno a Montreux e uno a Bruxelles.

Parliamo dell’album: divenne il primo disco della band a raggiungere la vetta delle classifiche del Regno Unito, e quota 4 milioni di copie vendute solo negli Stati Uniti.

“Paranoid 50th anniversary”, sarà disponibile in varie versioni: la Super Deluxe 5LP, la Super Deluxe 4CD, 2LP, 2LP Mediabook e ovviamente in formato digitale.

Non siete ancora soddisfatti? Bene: sappiate che la versione Super Deluxe 5LP conterrà anche note di copertine estese, interviste con tutti e quattro i membri, foto inedite e memorabilia, un poster e una replica del tourbook venduto nell’originale tour di Paranoid.

In fondo ancora oggi brani come War Pigs e Iron Man, continuano a ispirare le nuove generazioni di musicisti e non solo.