ALICE COOPER: NUOVO ALBUM

ROCK NEWS


ALICE COOPER HA ANNUNCIATO L’USCITA DEL NUOVO ALBUM DI INEDITI “DETROIT STORIES”.

Alice Cooper ha annunciato il suo nuovo album di inediti. Il Re dello Shock Rock torna con Detroit Stories, il nuovo disco in uscita il prossimo 26 febbraio 2021. Domani, venerdì 13 novembre verrà pubblicato il primo singolo estratto: Rock ‘n’ Roll.

Detroit Stories segue l’EP dell’anno scorso Breadcrumbs, ed è un omaggio alla scena Rock n Roll più tosta e pazza di sempre. L’album prende il nome dalla città che lanciò la band di Alice Cooper

LA STORIA DI ALICE ED EZRIN

Era il 1970, quando il giovane produttore Bob Ezrin si recò in una fattoria nei sobborghi di Detroit. Si recò li per lavorare con la band di Alice Cooper. Alice abbandonò la sua Los Angeles per portare la sua gang nella sua città natale. La scena rock di quel luogo era leggendaria, tanto che diede vita all’hard rock, al garage rock, al soul, al funk, al punk. Il produttore seguì la band per 10 ore al giorno al fine di definirne il sound distintivo. Ogni volta che eseguivano alla perfezione un brano, i detenuti dell’ospedale criminale psichiatrico applaudivano divertiti. Fu così che nacque il classico sound Alice Cooper.

L’IDEA DI DESTROIT STORIES

Ed ecco che, 50 anni dopo, Alice e Ezrin hanno radunato in studio un gruppo di musicisti leggendari di Detroit. Ecco nascere Detroit Stories, il nuovo album di Alice Cooper che celebra quello spirito per una nuova era. 

ALICE COOPER E IL NUOVO ALBUM

L’album è stato prodotto con Wayne Kramer (chitarrista e cantautore dei MC5), Johnny “Bee” Badanjek (batterista dei Detroit Wheels), Paul Randolph (leggendario bassista della scan jazz e R&B di Detroit), Motor City Horns e altri musicisti del luogo. Le registrazioni sono state effettuate al Rustbelt Studios di Royal Oak, a Detroit, per Detroit, dagli abitanti di Detroit!

LE VERSIONI DI DESTROIT STORIES

Detroit Stories sarà disponibile su CD, CD+DVD Digipak, CD Box Set (che include CD, Blu-ray, T-shirt, una mascherina, una torcia e 3 sticker), e doppio vinile Gatefold dal 26 febbraio su earMUSIC.

Il DVD e il Blu-ray mostrano l’incredibile live performance “A Paranormal Evening At The Olympia Paris” per la prima volta su video. Con l’intera scena live ferma a causa del covid-19, Alice Cooper ha sentito il bisogno di condividere i suoi ultimi spettacoli con i fan, sperando di poter tornare presto in tour.

SEGUI I NOSTRI PODCAST

Questo è Rockandwow, canale web di cultura e intrattenimento musicale, ma è anche podcast, con tante serie che non potete assolutamente perdere: https://rockandwow.it/radio/

FOO FIGHTERS: NUOVO ALBUM

ROCK NEWS


FOO FIGHTERS, DAVE GROHL DESCRIVE DEL NUOVO ALBUM

Dopo la pubblicazione del singolo Shame Shame il frontman dei Foo Fighters, parla di Medicine At Midnight, l’album in uscita il 5 febbraio del 2021. Durante il lockdown Dave Grohl è stato molto attivo sui social per mantenere il contatto con i fan realizzando così, una nuova versione di Time Like These a scopo benefico. I Foos hanno poi capito che sarebbe stato inutile continuare ad aspettare che finisse l’emergenza sanitaria. Di fatto, hanno deciso di lavorare al nuovo album, il decimo della loro carriera.

Medicine At Midnight

L’album, Medicine At Midnight è stato annunciato in seguito all’uscita, (il 7 novembre al Saturday Night Live) del singolo Shame Shame, In una nuova intervista per Kerrang, Dave Grohl ha parlato del nuovo disco e di questo anno strano. l’LP era già completo a febbraio 2020. A causa del COVID la band è stata costretta a fermarsi. Di fatto, Dave GrohlTaylor HawkinsPat SmearNate Mendel e Chris Shiflett non si sono visti per circa sei mesi, evento molto strano per loro. Non era praticamente mai successo da quando hanno iniziato a suonare insieme. Il frontman ha anche spiegato che questo è stato il primo vero periodo di stop per la band che negli ultimi anni.

LA REUNIUON dei FOO FIGHTERS DOPO 7 MESI

Alla fine, Groll e la Band, hanno sentito il dovere di far ascoltare al grande pubblico i loro brani. Così si sono riuniti  escogitando un nuovo piano. Hanno riorganizzato ogni cosa, poiché il tutto era basato su grandi eventi live, dediti a festeggiare i 25 anni di carriera. La registrazione del disco, è avvenuta in una vecchia casa nel quartiere del frontman. Ha inoltre dichiarato che Questo è uno dei dischi più semplici da suonare. Ha continuato dicendo che album è composto solo da riff di chitarra potenti, ritmi fo********te potenti e ritornelli fo********te potenti! 

L’ENTUSIASMO DI GROHL

Ha poi espresso il suo entusiasmo nel comporre i brani, esprimendo le sue emozioni e i suoi pensieri alcuni di questi sono: ‘Oh mio Dio, questo brano sarebbe perfetto per un festival’. Oppure ‘Questo sarebbe perfetto in uno stadio’. Ha infine dichiarato che ha tenuto in considerazione la resa dei brani dal vivo, creando dei  ritornelli molto simili a inni immaginando 100mila persone che li cantano insieme alla Band. Ma il suo più grande rammarico, è che non potrà vivere nell’imediato queste sensazioni.

SEGUI I NOSTRI PODCAT

Questo è Rockandwow, canale web di cultura e intrattenimento musicale, ma è anche podcast, con tante serie che non potete assolutamente perdere: https://rockandwow.it/radio/

TORNANO I NOTHING BUT THIEVES!

E' ARRIVATO L'ULTIMO SINGOLO DEI NOTHING BUT THIEVES

TORNANO I NOTHING BUT THIEVES! Infatti, è uscito, in tutti gli store e negozi musicali, il nuovo singolo della Band.

Il brano, dal titolo “Impossible”, è stato estratto dal loro terzo album dal intitolato “Moral Panic”, uscito questo 23 ottobre!

Il videoclip è già presente sui canali ufficiali della band, la cui regia è affidata ad Elliott Gonzo, con protagonista il frontman della band, Conor Mason.

Imprigionato prima in una camicia di forza, con addosso uno scafandro e circondato da cani, poi ammanettato e lanciato in acqua con addosso una maglia di ferro, Mason interpreta il protagonista del video, mentre canta il brano.

Se siete curiosi di vedere e ascoltare video e brano, li trovate qui: https://youtu.be/Kg6aD8EGcKw.

Sul pezzo, la stessa band ha dichiarato: “In un certo senso ‘impossible’ è l’antitesi del resto dell’album, caratterizzato da ansia e confusione su ciò che sta accadendo su questo pianeta. Questo brano comunica una sensazione di possibilità e speranza, è un momento di sollievo di cui noi e l’album avevamo bisogno”.

Ricordiamo inoltre che la band si esibirà in Italia il 3 novembre 2021 al Fabrique di Milano, unica data!I biglietti sono già disponibili sul sito di Live Nation: https://www.livenation.it/…/nothing-but-thieves-tickets….