ROCK NEWS P.ta 96


Rock News P.ta 96

Nuovo episodio de “Lo Strillone Rock” l’appuntamento settimanale (Podcast Rock) con le notizie dal mondo della musica Internazionale e Nazionale. In questo episodio è possibile ascoltare “Rising Stars” il programma promozionale dedicato a Band ed Artisti emergenti. Al microfono Ark

LA PLAYLIST

  1. The Rolling Stones – Under My Thumb
  2. Cigarettes After Sex – Baby Blue Movie
  3. Bruce Springsteen – Glory Days
  4. Pixies – You’re So Impatient
  5. Sum 41 – In Too Deep
  6. Sex Pistols – Anarchy In the U.K.
  7. Lenny Kravitz – Fly Away

LE NOTIZIE DA ASCOLTARE

In vendita le scalette dei Rolling Stones dipinte da Ron Wood; È disponibile il nuovo singolo dei Cigarettes After Sex; Springsteen, annunciati i primi recuperi dei live: si va al 2025; I Pixies hanno pubblicato due nuovi brani; Avril Lavigne in concerto si esibisce con l’ex Deryck Whibley; I Sex Pistols in concerto con Frank Carter, senza Johnny Rotten; Lenny Kravitz, lo show a Londra per la finale di Champions League.

COS’E’ LO STRILLONE ROCK?

Quanti di voi sono alla costante ricerca di News: mi rivolgo a voi rocker, affamati di musica e della notizia che magari allieta le vostre giornate, annunciando, ad esempio, il nuovo album della band del cuore. Beh, ecco il posto giusto per voi: arriva l’RG dedicato alle notizie Rock, con Ark che si trasforma in Strillone, una figura storica, quasi del tutto dimenticata, che le menti diaboliche dello staff hanno tirato fuori.

CHI ERANO GLI STRILLONI?

Forse solo qualche vecchia fotografia in bianco e nero o le immagini di film di gangster, riportano alla mente questi ragazzi che, per guadagnare qualcosa, correvano per le strade gridando le notizie pubblicate sulle prime pagine dei giornali. Giornali che non uscivano soltanto in un’unica edizione al mattino.

Infatti, in Italia, la prima edizione de Il Corriere della sera venne posta in vendita alle 21.00 del cinque marzo 1876. Indovinate un po’ da chi? Dagli strilloni, i quali vivevano in una Milano già coinvolta nella sua crescita industriale e sociale al punto che, in pochi anni, il quotidiano venne tirato prima due e poi tre edizioni al giorno.


Lo Strillone Rock Le rock news a portata di orecchie

COS’E’ ROCK NEWS (STRILLA LA NOTIZIA)?

Come descrivere un progetto studiato e realizzato per gli affamati di Notizie? Semplicemente pensando da ascoltatore, da chi, come noi, cerca qualcuno che racconti con semplicità quello che accade nel mondo del rock. Fondamentalmente, si è cercato di realizzare un servizio semplice, accompagnato da un pizzico di ironia, curato nel dettaglio, proprio per regalare all’ascoltatore 20 minuti di notizie e musica.

ALTA RISOLUZIONE AUDIO

E poi, volete ascoltare un pò di musica ad altissima risoluzione? Una delle priorità del progetto #RoCkAnDwOw è la cura tecnica di ogni episodio. Di fatto, la musica proposta e in Audio Ultra HD per un ascolto immersivo dei vostri brani preferiti! Consiglio della casa: cuffie indossate e via con il play!

Quindi, siamo certi che molti sono i motivi per cui ascoltare quello che è il primo RG Rock della storia… Forse…

INTERATTIVITA: I PROTAGONISTI SIETE VOI

RoCkAnDwOw è interattività: di fatto siete voi i protagonisti dei nostri format. Infatti siete voi a scegliere i pezzi da inserire nelle nostre playlist, ovviamente tra quelli proposti nei sondaggi presenti nel gruppo Facebook (Clicca per visitare il gruppo).
Inoltre potete interagire alle nostre dirette o richiedere i vostri pezzi tramite

Numero WhatSapp 366 6388087

Canale Telegram https://t.me/RoCkAnDwOW

In conclusione, è arrivato il posto che stavate cercando: molta musica alternativa allo standard radiofonico, arricchita da “gustoso” materiale di cui “nutrirsi”, per trascorrere un po’ del vostro prezioso tempo in compagnia di Ark.

LIBRA SPECIALE INTERVISTE


RISING STARS INTERVISTE: SPECIAL GUEST LIBRA


INTERVISTA: DIETRO LE QUINTE

Quarantasettesimo appuntamento con Rising Stars Speciale Interviste (LIBRA), il salotto dedicato agli artisti e alle band indipendenti, curato da Arianna Rebel!

Gli ospiti di oggi, all’interno del nostro format, sono i LIBRA che ci propongono il loro album di esordio FOLLOW THE LIGHT.

Arianna Rebel, con la sua contagiosa allegria e un sorriso sempre pronto, si addentra in un mondo di storie sempre diverse, ma unite da una sola passione: quella per la musica. Attraverso le sue parole, ci svela i progetti, le gioie e le fatiche di artisti, visionari e sognatori, che con la loro arte abbelliscono e arricchiscono il panorama musicale.

Info e iscrizioni su 

risingstars@rockandwow.it 


BIOGRAFIA

I Libra sono un trio Hard Rock del Viterbese. Dopo lo scioglimento di un precedente progetto musicale con altri ragazzi, sono sempre rimasti in contatto e ottimi amici. Così, alla fine del 2021, hanno deciso di iniziare un nuovo percorso artistico con grande affiatamento e voglia di creare nuovi brani. Il nome “Libra” deriva dal mese di nascita dei componenti, Ottobre, e quindi li accomuna il segno zodiacale della Bilancia. Nello specifico, il trio è composto da:

  • Luca (Deline) Fochetti: voce, chitarra ritmica e solista.
  • Valerio (Blade) Silvestri: bassi, cori, chitarra ritmica e solista.
  • Fabio (Shock) Nunzi: batteria e cori.

Ognuno dei componenti si è formato musicalmente nel tempo tramite band di generi differenti dall’Hard Rock. Dal 2022, hanno iniziato a esibirsi live stilando una set list composta da cover per nulla scontate e riarrangiate. Ma soprattutto, stanno creando inediti che raccontano di viaggi, personalità, amori, guerre e altro ancora. Hanno pubblicato il loro primo album dal titolo “Follow The Light” il giorno 08/06/2024 e continuano a comporre nuova musica originale e a esibirsi live.


Libra Intervista e Biografia
Libra Intervista e Biografia

RECENSIONE
a cura di Arianna Rebel

“FOLLOW THE LIGHT”, il debutto discografico del trio viterbese Libra, emerge come un’opera di hard rock avvincente, caratterizzata da sonorità robuste e vigorose.

Il gruppo, formato da Luca (Deline) Fochetti alla voce e chitarre, Valerio (Blade) Silvestri al basso e cori, e Fabio (Shock) Nunzi alla batteria e cori, dimostra una sinergia artistica che trascende la semplice esecuzione musicale.

L’album “Follow the Light” si presenta come un invito a esplorare nuove realtà, lontane dal quotidiano.
La copertina artistica mostra una figura femminile che, con gesto accogliente, guida verso un portale a forma del segno zodiacale della Bilancia, simbolo di equilibrio e armonia.

Il brano principale, “My Shining Soul”, scritto durante la pandemia, riflette sul potere della musica di unire le persone e di scoprire speranza nei momenti di crisi.

L’album si distingue per la sua energia bruciante, con ogni traccia che esplode in un tour de force di potenza e creatività.

La voce di Fochetti, in particolare, si impone con autorità, infondendo nei brani un’energia contagiosa che mantiene l’ascoltatore incollato dall’inizio alla fine.

L’abilità nel maneggiare riff di chitarra è evidente in ogni canzone, contribuendo a creare un sound distintivo che è fondamentale per l’impatto complessivo dell’album.

Gli assoli di chitarra, in particolare, sono momenti di pura eccitazione rock, arricchendo ogni ascolto con un’ondata di adrenalina.

Le intro di “MY SHINING SOUL” e “PURPLE LIGHT” sono esemplari, con il basso di Silvestri che domina e lancia i brani in un’esibizione di rock energico e originale.

La batteria di Nunzi non è da meno, fornendo una base ritmica solida che è cruciale per il successo dell’album.

La coesione tra gli elementi ritmici e melodici è evidente, segno dell’intesa profonda tra i membri della band.

La traccia “I’LL BREATH FOR ME” si distingue per le sue tonalità più dolci, dimostrando la versatilità del trio nel navigare anche attraverso sonorità più morbide, pur mantenendo un alto livello di appeal.

In sintesi, “FOLLOW THE LIGHT” è un album ben congegnato, che riflette il talento indiscusso dei Libra e promette di lasciare un segno nel panorama musicale.



INTERVISTA PER ROCKANDWOW
a cura di Arianna Rebel

Nel salottino virtuale dedicato agli artisti di Rising Stars, la redazione di Rockandwow ha accolto una band molto talentuosa i: LIBRA.
In questa speciale intervista, la band ha rilasciato due gemme: una sotto forma di registrazione audio e l’altra tramite parole scritte. Un doppio incontro con la loro musica e la loro anima, che ci porta in un viaggio attraverso note ed emozioni.

  1. COME VI SIETE CONOSCIUTI E COME AVETE SCELTO IL NOME DELLA BAND?

    CI SIAMO CONOSCIUTI SUONANDO, AVEVAMO UN’ALTRA BAND IN COMUNE. DURANTE QUESTO PERIODO TRA NOI È NATO UN GRANDE AFFIATAMENTO E UN’AMICIZIA TALE CHE, DOPO LO SCIOGLIMENTO DEL PRECEDENTE GRUPPO, ABBIAMO DECISO DI FONDARE UN TRIO HARD ROCK. IL NOME “LIBRA” DERIVA DAL FATTO CHE SIAMO NATI TUTTI NELLA PRIMA META’ DI OTTOBRE, QUINDI IL NOSTRO SEGNO ZODIACALE È BILANCIA.


  2. COSA VI ISPIRA A SCRIVERE LE VOSTRE CANZONI E QUALI SONO I TEMI RICORRENTI NEI VOSTRI TESTI?

    L’ISPIRAZIONE NASCE DALLE ESPERIENZE CHE LA VITA TI OBBLIGA AD AFFRONTARE, ALLA VOGLIA DI VIAGGIARE CHE TI PORTA A SOGNARE. I TEMI SPAZIANO DALLA VOGLIA DI IMPARARE A VIVERSI, GODERSI DI PIU’ I MOMENTI IN BUONA COMPAGNIA, AL DESIDERIO DI AMARE UNA PERSONA, FINO A IMMAGINARE UNA GUERRA DI SOPRAVVIVENZA.


  3. QUAL’E’ IL VOSTRO APPROCCIO ALLA SCRITTURA DI TESTI E COME LI ADATTATE ALLA VOSTRA MUSICA?

    PER NOI I TESTI NASCONO DALL’EMOZIONE CHE TI SUSCITA LA MELODIA, OGNI SUONO ESPRIME UNA SENSAZIONE E DA QUESTA NE SCATURISCE UNA TEMATICA. QUINDI VIENE SPESSO PRIMA LA MUSICA E POI LA SCRITTURA.

  4. QUALI SONO LE VOSTRE PRINCIPALI INFLUENZE MUSICALI E COME LE INCORPORATE NEL VOSTRO STILE?

    ABBIAMO INFLUENZE COME IL BLUES, HARD ROCK, HEAVY METAL, POWER METAL ED ELETTRONICA, MA SUONANDO NON CERCHIAMO DI CREARE UNA FUSIONE TRA I VARI STILI, CI LASCIAMO TRASPORTARE DAL MOMENTO E LO TRASMETTIAMO IN MUSICA.


  5. COSA FATE NEL TEMPO LIBERO QUANDO NON SUONATE O REGISTRATE MUSICA?

    ABBIAMO LA FORTUNA DI ESSERE GRANDI AMICI E DI POTERCI FREQUENTARE MOLTO ANCHE AL DI FUORI DELL’AMBITO MUSICALE COME AD ESEMPIO VEDERE CONCERTI DI GRANDI ARTISTI E BAND UNDERGROUND. GIORNATE IN COMPAGNIA, CLASSICHE CENE O ANCHE UNA SEMPLICE BIRRA.


  6. PARLATECI DEL NUOVO ALBUM O SINGOLO.

    IL NOSTRO ALBUM “FOLLOW THE LIGHT” NASCE DALL’IDEA DI INVITARE LE PERSONE A ENTRARE IN UN MONDO DIVERSO DA QUELLO CHE LO CIRCONDA, IL NOSTRO MONDO. INFATTI, NELLA COPERTINA, È RAFFIGURATA UNA DONNA CON LE MANI TESE CHE INVITA A SEGUIRE LA LUCE PER ENTRARE IN UN PORTALE CHE HA LA FORMA DEL SEGNO ZODIACALE LIBRA, LASCIANDOSI ALLE SPALLE LA REALTA’ DI OGGI. IL SINGOLO “MY SHINING SOUL” LO ABBIAMO SCELTO PER LA SUA TEMATICA. SCRITTA NEL PERIODO DI PANDEMIA, PARLA PROPRIO DEL DESIDERIO DI CONDIVIDERE ISTANTI E TROVARE IL LATO POSITIVO IN UN MOMENTO NEGATIVO, RINGRAZIANDO QUESTA ANIMA LUCCICANTE CHE ALLEVIA E DISSOLVE OGNI PENSIERO.

DISCOGRAFIA