MANESKIN VINCITORI DELL’ESC 2021

MANESKIN VINCITORI DELL'ESC 2021. Finalmente dopo la bellezza di 31 anni, i Maneskin riportano l'Italia in trionfo all'Eurovision Song Contest.
MANESKIN VINCITORI DELL’ESC 2021. Finalmente dopo la bellezza di 31 anni, i Maneskin riportano l’Italia in trionfo all’Eurovision Song Contest.

ROCK NEWS


I MANESKIN HANNO SCHIACCIATO TUTTI

MANESKIN VINCITORI DELL’ESC 2021.

Vittoria schiacciante dei Manesckin all’ Eurovision Song Contest 2021. Ma è subito polemica da parte dei cugini francesi rosiconi.
Dopo aver vinto il Festival di Sanremo, i Maneskin trionfano anche all’Eurovision Song Contest 2021 con “Zitti e buoni”. Una vittoria piena di suspance ottenuta grazie al televoto, che ha ribaltato la classifica delle giuria di qualità. Infatti quest’ultima, vedeva in testa la Svizzera seguita dalla Francia e solo al quinto posto il gruppo italiano. 
Finalmente dopo la bellezza di 31 anni, i Maneskin riportano l’Italia in trionfo all’Eurovision Song Contest.
Sono i terzi artisti italiani a vincere la competizione europea dopo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.
Da sottolineare, inoltre, che per il quartetto è un trionfo completo, considerando che è stato anche premiato per il miglior testo in gara.

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST

https://rockandwow.it/radio/

Ascolta “#RoCkAnDwOw Snack Music” su Spreaker.


AVVERSARI POCO SPORTIVI

La loro Zitti e buoni conquista 524 voti (“solo” 318 dal televoto) battendo la cantante della Francia (499 voti) e quello della Svizzera (432).
Gli avversari la prendono malissimo e subito dopo l’incoronazione, sui social inizia a girare un video equivoco del leader della band romana. Infatti si vede Damiano David, che si abbassa con la testa fino a sfiorare il tavolo. “Sta sniffando cocaina, devono squalificarli”, è l’accusa clamorosa che monta su Twitter, cavalcata proprio dai “cugini” francesi. 
A far trarre, a molti, considerazioni affrettate sul gesto di Damiano, anche il colpetto ricevuto dal compagno di band Ethan. Infatti, sembra avvertirlo della presenza delle telecamere. “Thomas ha rotto un bicchiere”, ha spiegato Damiano, motivando così il suo essere chino sul tavolo, per raccogliere dunque i pezzi di vetro da terra.

NO COCAINE, GUYS, PLEASE

Ovviamente, la polemica è arrivata anche in sala stampa, dove, i cronisti hanno domandato, a Damiano, se abbia sniffato cocaina. Il cantante, caduto dalle nuvole perché ignaro di cosa stesse succedendo nel mondo dei social, ha dichiarato che nessuno di loro fa uso di droghe.
Una presa di posizione ai limiti dell’imbarazzante che obbliga Damiano a una risposta ufficiale per smentire le illazioni. “No cocaine, guys, please. I don’t do drugs”, spiega in inglese (“Non era cocaina, ragazzi. Non uso droghe”). In ogni caso, un bel carico di fango e veleno senza precedenti.

SIAMO QUI PER SUONARE

Nonostante la presa di distanza della band, sui social c’era chi ne chiedeva l’espulsione, soprattutto da parte francese. La band ha poi scritto anche su Instagram: “Siamo veramente sorpresi di quello che alcuni stanno dicendo su Damiano che farebbe uso di droghe. Siamo assolutamente contro le droghe e non abbiamo mai fatto uso di cocaina. Faremo qualunque test, non abbiamo nulla da nascondere. Siamo qui per suonare la nostra musica e siamo contentissimi della nostra vittoria all’Eurovision e vogliamo ringraziare tutti per il supporto”.

ABBIAMO VINTO, RASSEGNATEVI!

Cristiano Malgioglio, commentatore ieri sera della finalissima con trionfo del gruppo italiano, twitta sull’articolo di Paris Match.
“Incredibile…quello che ho letto su un sito francese riguardante Damiano dei @thisismaneskin… che triste. Forse si saranno vendicati perché ho distrutto la loro canzone francese, dal sapore antico e priva di originalità? Ahaha, ridacchia, per poi lanciare la stoccata.
Abbiamo vinto: rassegnatevi. W il Rock”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.