JIMI HENDRIX IN VENDITA IL SUO AMPLIFICATORE MARSHALL

JIMI HENDRIX, IN VENDITA IL SUO AMPLIFICATORE MARSHALL. La storica testata riporta la scritta J.H. EXP. e le quotazioni partono da una base di 350.000 $
JIMI HENDRIX, IN VENDITA IL SUO STORICO AMPLIFICATORE MARSHALL: FU USATO ANCHE A WOODSTOCK. La storica testata riporta la scritta J.H. EXP. e le quotazioni partono da una base di 350.000 dollari

ROCK NEWS


L’AMPLIFICATORE

JIMI HENDRIX, IN VENDITA IL SUO STORICO AMPLIFICATORE MARSHALL
Uno degli storici amplificatori usati da Jimi Hendrix è stato messo in vendita online, sul sito Reverb.com, con un prezzo base di 350.000 dollari. In particolar modo, si tratta di un Marshall Super Lead 100. Secondo Reverb.com, venne usato dal chitarrista a partire dall’aprile 1969.

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST

https://rockandwow.it/radio/

Ascolta “#RoCkAnDwOw Snack Music” su Spreaker.


DA WOODSTOCK ALL’ISOLA DI WHITE

L’amplificatore, accompagnò il leggendario Hendrix in alcune delle sue più memorabili esibizioni, come quelle al Rainbow Bridge Vibratory Color Sound Experiment, al Festival dell’Isola di Wight, al Germany’s Open Air Love & Peace Festival e, soprattutto, al Festival di Woodstock. Molto probabilmente, venne anche usato per delle prove e delle sessioni di registrazione dell’album Band Of Gypsys.



CARATTERISTICHE TECNICHE

A livello tecnico, si tratta di un amplificatore da 100 watt, con quattro valvole di potenza EL-34 e tre valvole di pre-amplificazione ECC-83 / 12AX7. Gli interni sono stati cablati a mano, secondo quanto risulta dall’epoca di costruzione.

La distorsione, (per la quale è celebre questo storico amplificatore), venne ottenuta portando la manopola del volume ben oltre il limite. In diversi punti dell’amplificatore si trova la scritta ‘J.H. EXP.’, ovvero Jimi Hendrix Experience, insieme con la dicitura “handle with care”.

La macchina, si trova in buono stato, tranne un piccolo difetto sulla lettera M del logo Marshall frontale, la quale risulta un po’ sbeccata.

IL PREZZO

Il pacco, viene venduto accompagnato da una lettera di ispezione di Phil Wells, capo dei servizi di archiviazione e patrimonio di Marshall.
Infine, il prezzo, che parte dai 350.000 dollari iniziali, sta salendo e l’interesse cresce di minuto in minuto. Infatti, sempre più persone, secondo Reverb.com, stanno visionando questo importante reperto del rock per portarselo a casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.